Voto all’estero

Per la prima volta nel 2019 alle elezioni parlamentari è possibile scegliere tra due modalità di voto all’estero: il voto anticipato e il voto per corrispondenza.

Voto anticipato 

Il Ministero degli Affari Esteri finlandese organizza le pre-elezioni all’estero e sulle navi finlandesi. I cittadini finlandesi possono votare in anticipo presso le Rappresentanze finlandesi stabilite nel Regolamento. Sulle navi finlandesi all’estero possono votare i membri dell’equipaggio aventi diritto al voto. Per ulteriori informazioni, v. il sito del Ministero di Giustizia dedicato alle elezioni.

Voto per corrispondenza

Possono votare per corrispondenza i cittadini finlandesi aventi diritto al voto residenti all’estero. Inoltre, i cittadini finlandesi residenti in Finlandia possono votare per corrispondenza, se soggiornano all’estero sia nel periodo delle pre-elezioni sia nel giorno delle elezioni.

Preparativi

  1. La notifica del diritto al voto verrà inviato al recapito segnalato nel registro della popolazione finlandese.
  2. Verificare al Maistraatti che i tuoi dati personali siano aggiornati. I cambi di residenza o domicio vanno comunicati via email a [email protected].
  3. È possibile votare anche senza la tessera elettorale. Tuttavia, essa contiene informazioni importanti, per esempio sulla circoscrizione elettorale e su quale comitato elettorale comunale inviare il voto.
  4. La documentazione per il voto per corrispondenza va ordinata con largo anticipo al servizio elettronico sul sito dedicato alle elezioni. Il servizio è disponibile a partire dal 14 gennaio 2019. Leggere con attenzione il materiale.

Esprimere il voto

  1. Il voto per corrispondenza potrà essere espresso a partire dal 14 marzo 2019,  al momento della pubblicazione dei candidati e i numeri.
  2. Compilare la scheda e chiuderla nell’apposita busta. Nel momento di esprimere il voto sono richiesti due testimoni imparziali per garantire che il voto sia segreto e libero.
  3. Inviare la busta contente il voto con la lettera di accompagnamento nella busta di spedizione al comitato elettorale comunale della tua circoscrizione elettorale. Per essere accettato, il voto deve arrivare entro il 12 aprile 2019 ore 19:00. Le spese di spedizione sono a carico del votante.

Diritto al voto

I cittadini finlandesi residenti all’estero hanno diritto al voto alle elezioni parlamentari e presidenziali in Finlandia. Inoltre, possono votare alle elezioni europee, se non sono iscritti nel registro elettorale come aventi diritto al voto nel paese di residenza.

Recapito aggiornato

La notifica del diritto al voto viene inviata dall’Anagrafe finlandese all’indirizzo di residenza o domicilio segnalato nel registro della popolazione finlandese. Pertanto, è importante che il recapiti ufficiali siano aggiornati.