Sottrazione internazionale di minori

Se un minore è stato condotto in uno Stato che non ha aderito alla Convenzione dell’Aia sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori, il Ministero degli Affari Esteri finlandese può offrire assistenza nel tentativo di risolvere la situazione.

Se il minore è condotto in uno Stato che ha aderito alla Convenzione dell’Aia sugli aspetti civili della sottrazione internazionale di minori, è il Ministero di Giustizia finlandese a occuparsene assistendo alla soluzione della sottrazione e dando indicazioni sulla preparazione e presentazione della domanda di ritorno del minore.