Obbligo di leva

I cittadini finlandesi di sesso maschile residenti all’estero sono soggetti al richiamo in servizio nell’anno di compimento di 18 anni. Possono regolarizzare la propria posizione relativa all’obbligo di leva presso la Rappresentanza finlandese nel proprio paese di residenza.

 

Kuva: Puolustusvoimat

Un giovane con cittadinanza multipla potrebbe essere considerato soggetto all’obbligo di leva nell’altro paese di cittadinanza, nonostante abbia prestato servizio di leva in Finlandia.

Se il richiedente non ha ancora completato servizio militare o civile, il passaporto viene rilasciato con una validità limitata fino al compimento di 28 anni di età.

I cittadini con obbligo di leva possono rivolgersi agli Uffici Regionali dello Stato maggiore della difesa. Per i cittadini residenti all’estero, l’Ufficio competente viene identificato a seconda del comune di residenza registrato. Per ulteriori informazioni, v. il sito delle Forze armate finlandesi.