Trascrizione della nascita di un figlio

La nascita di un cittadino finlandese all’estero deve essere trascritta al registro della popolazione finlandese.

Il modulo per la trascrizione nascita di un cittadino finlandese all’estero può essere inviato direttamente al Maistraatti oppure tramite l’Ambasciata. Al modulo va allegato l’atto di nascita in originale o una copia autenticata dall’Ambasciata. Il documento va legalizzato e tradotto in finlandese, svedese o inglese, se redatto in un’altra lingua. La traduzione, se redatta all’estero, va a sua volta legalizzata, mentre se redatta da un traduttore autorizzato in Finlandia non è richiesta la legalizzazione.

Il figlio ottiene automaticamente la cittadinanza finlandese, se al momento della nascita:

  • la madre è cittadina finlandese, oppure

  • il padre è cittadino finlandese, la madre cittadina estera e i genitori sono sposati

Figlio nato dall’unione

La trasmissione della cittadinanza finlandese del padre al figlio nato dall’unione naturale prevede il riconoscimento di paternità secondo la legislazione del paese estero di residenza. Dopo il riconoscimento di paternità, il figlio può ottenere la cittadinanza finlandese tramite la dichiarazione di cittadinanza (solo per i figli nati a partire dal 1 giugno 2003).  La dichiarazione di cittadinanza può essere lasciata in Finlandia presso l’Ufficio immigrazione finlandese (Migri) e all’estero presso le Rappresentanze o Consolati onorari finlandesi.

Inoltre, la nascita di un cittadino finlandese all’estero deve essere trascritta al registro della popolazione finlandese. Il modulo per la trascrizione nascita di un cittadino finlandese all’estero può essere inviato direttamente al Maistraatti oppure tramite l’Ambasciata. Al modulo va allegato l’atto di nascita in originale o una copia autenticata dall’Ambasciata. Il documento va legalizzato e tradotto in finlandese, svedese o inglese, se redatto in un’altra lingua. La traduzione, se redatta all’estero, va a sua volta legalizzata, mentre se redatta da un traduttore autorizzato in Finlandia non è richiesta la legalizzazione.